In Grammatica By Jana

Tabelle di frasi interrogative, a volte

Dalle precedenti articoli del nostro blog sai già che cosa esistono tipi di frasi interrogative in lingua inglese, e come tali proposte sono. Inoltre, si sono probabilmente già familiarità con tutte le volte che è possibile utilizzare in lingua inglese. Sul nostro sito potete trovare una tabella riassuntiva di tutti i tempi. Grazie alla combinazione di questi due argomenti, si imparerà a costruire facilmente diversi tipi di frasi interrogative in tempi diversi.

Quindi, ricordiamo che nella versione in lingua inglese 5 principali tipi di domande:

  1. Domande generali general questions
  2. Numeri speciali special questions
  3. Interrogazioni al soggetto questions to the subject
  4. Problemi di isolamento tag questions / disjunctive questions
  5. Domande alternativi alternative questions

Quindi, diamo trattare con ciascuno di questi tipi, ma prima che, introduciamo la notazione che verrà utilizzato nelle tabelle:

  • Ssubject — oggetto (può essere espresso da un pronome, un sostantivo, gerundio).
  • Vverb — un verbo.
  • V2verb2 — la seconda forma del verbo o verbo finale — ed se è il verbo giusto.
  • Vingverb ing — verbo con la desinenza — ing
  • V3verb3 — la terza forma di un verbo o un verbo con la desinenza — ed se è il verbo giusto.
  • Wh — parola di domanda.

In ciascuna delle celle di questi tavoli hanno una formula comune per la costruzione e l’esempio per chiarezza.

E ora guarda, infatti, come costruire ogni tipo di domanda.

Esaminiamo prima le domande di carattere generale, quelle domande che si può rispondere sia «sì» o «no». Per costruire queste domande verbo ausiliare viene effettuata per la prima posizione. Ecco come apparirà in tempi diversi:

Simple Continuous Perfect Perfect Continuous
Present Do (does) + S + V To be (am/is/are) + S + Ving Have/has + S + V3 Have/has + S + been + Ving
Do you work here? Are you working here? Have you worked here? Have you been working here?
Past Did + S + V To be (was/were) + S + Ving Had + S + V3 Had + S + been + Ving
Did you work here? Were you working here? Had you worked here? Had you been working here?
Future Will + S + V Will + S + be + Ving Will + S + have + V3 Will + S + have + been + Ving
Will you work here? Will you be working here? Will you have worked here? Will you have been working here?

Ricordiamo che la scelta dei verbi ausiliari am / is / are do / does have / has dipende dalla persona soggetta a tale proposta, vale a dire, se il soggetto agisce come un pronome in terza persona singolare, il verbo to be prendere la forma is il verbo to dodoes e il verbo to havehas rispettivamente.

Dopo aver esaminato i principi generali dei problemi comuni, si passa a questioni specifiche. Fortunatamente, il sistema di costruzione di questo tipo di domanda è praticamente identico ai circuiti dei problemi comuni. L’unica differenza è che all’inizio di tale proposta è messa la parola domanda why what where when whose which whom how o il disegno interrogativa what time what kind of / what sort of how often how long how many / how much how old with whom etc Queste domande non può essere risolta semplicemente «sì» o «no».

Ecco come appare:

Simple Continuous Perfect Perfect Continuous
Present Wh + do(does) + S + V Wh + to be (am/is/are) + S + Ving Wh + have/has + S + V3 Wh + have/has + S + been + Ving
Where do you work? Where are you working? Where have you worked? Where have you been working?
Past Wh + did + S + V Wh + to be (was/were) + S + Ving Wh + had + S + V3 Wh + had + S + been + Ving
Where did you work? Where were you working? Where had you worked? Where had you been working?
Future Wh + will + S + V Wh + will + S + be + Ving Wh + will + S + have + V3 Wh + will + S + have + been + Ving
Where will you work? Where will you be working? Where will you have worked? Where will you have been working?

Ora guardate come le cose sono in costruzione al soggetto. In questo tipo di domande lo stesso ordine di parole proposta affermativa, e si svolge soggetto alla parola domanda who o what

Simple Continuous Perfect Perfect Continuous
Present Wh + Vs Wh + is + Ving Wh + has + V3 Wh + has + been + Ving
Who works here? Who is working here? Who has worked here? Who has been working here?
Past Wh + V2 Wh + was + Ving Wh + had + V3 Wh + had + been + Ving
Who worked here? Who was working here? Who had worked here? Who had been working here?
Future Wh + will + V Wh + will be + Ving Wh + will have + V3 Wh + will have + been + Ving
Who will work here? Who will be working here? Who will have worked here? Who will have been working here?

Esaminiamo i seguenti problemi che dividono. In queste materie, anche, ha mantenuto l’ordine diretto delle parole, ma alla fine hanno messo una cosiddetta coda, che può essere tradotto in russo dalle seguenti espressioni: non è vero? non è vero? giusto? eh? eccetera Ricordiamo che se la prima parte di questa domanda è sì, allora il nostro «coda» è negativo, e viceversa. La tabella seguente mostra uno schema di costruzione del problema di separazione, quando la prima parte affermativa:

Simple Continuous Perfect Perfect Continuous
Present S + V, do/does/is/are + not + S S + to be (am/is/are) + Ving, are/is + not + S S + have/has + V3, have/has + not + S S + have/has + been + Ving, have/has + not + S
You work here, don’t you? You are working here, aren’t you? You have worked here, haven’t you? You have been working here, haven’t you?
Past S + V2, did/was/were + not + S S + to be (was/were) + Ving, was/were + not + S S + had + V3, had+not+S S + had + been + Ving, had + not + S
You worked here, didn’t you? You were working here, weren’t you? You had worked here, hadn’t you? You had been working here, hadn’t you?
Future S + will + V, will + not + S S + will be + Ving, will + not + S S + will have + V3, will + not + S S + will have been + Ving, will + not + S
You will work here, won’t you? You will be working here, won’t you? You will have worked here, won’t you? You will have been working here, won’t you?

Infine, il quinto tipo di domanda in inglese, l’alternativa è una scelta tra gli oggetti, azioni, persone ecc In questo tipo di domande presenti o unione or Quando una questione senza una parola domanda, si basa sul principio di problema generale con l’aggiunta di una alternativa, la seconda opzione. Se la parola è presente domanda, la struttura circuitale di questo problema è o con una domanda speciale, o all’emissione al soggetto. La sua struttura così diversa questione non ha, in modo da non portare ad una tabella separata. Per ulteriori informazioni su questo tipo di domande si può leggere nell’articolo «Una questione alternativa in lingua inglese.»

Si noti che questo articolo è uno schema generale di costruzione di domande in lingua inglese in ogni momento il deposito vero e proprio. Ogni tipo ha le sue caratteristiche, che sono illuminati nei pertinenti articoli del nostro sito web. Tuttavia, lo schema di cui sopra può servire come base per la costruzione di frasi interrogative. Nonostante l’apparente a prima vista, la complessità delle formule indicate nelle tabelle, sono abbastanza semplice e facile da usare.

Se siete in procinto di apprendimento di una lingua come tutto su ordinazione e suddivisi in categorie, una tale forma di presentazione può essere utile a voi.

 

Grammatica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>