In Grammatica By Vittoria

Proposte I wish la lingua inglese

Offerte da I wish sono condizionale, ma distinguersi dagli altri tre tipi di condanne condizionali. Per una semplice ragione — la loro formazione e l’uso delle sue sfumature che è necessario continuare a studiare, ma non nel contesto di condanne condizionali in generale. Qui, ci accingiamo a fare. Come ogni convenzionale, questa proposta è di un complesso in cui la cosa più importante — I wish come un subordinato — il resto della frase. Possono collegarsi dell’Unione that ma la maggior parte di esso viene omessa. Con la clausola principale è chiaro. Ma con una proposizione subordinata in lingua inglese talvolta difficoltà non solo nella scelta del tempo per formare il predicato, ma anche nella percezione del significato della frase nel suo complesso.

Immaginiamo la situazione. Si incontrano una persona interessante, e scambiati i numeri di telefono. Un giorno, si decide di chiamare lui o lei, ma ha scoperto che il numero di perso. Nel cuore di voi dire: «Mi dispiace, non so il suo numero.» E come suona in inglese? I wish I knew his / her telephone number E poi c’è la confusione … Perché proposta russa negativo e positivo inglese? E inoltre, faccio notare, sempre sarà. Questo punto è facile da capire se si tenta di tradurre letteralmente la nostra frase russo o inglese. La stessa frase I wish è sinonimo di espressione I want to / I would like to cioè, «Vorrei, vorrei, vorrei.» Si scopre il nuovo equivalente russo della nostra proposta — Vorrei sapere il suo numero (traduzione letterale, camere non si sa mai, così dispiaciuto, esprimere i sentimenti della parola «mi dispiace»). Ma se siete qui è ora tradurre in inglese, si ottiene sopra la versione inglese. Se avete bisogno di tradurre una frase in contrasto con il I wish dall’inglese al russo, ricostruirla nello stesso modo — vorrei … e poi passare da positivo a negativo o da negativo a positivo (proposta positiva per versa negativo e viceversa).

Quando viene utilizzato con la proposta I wish

Come ho già detto, queste proposte devono esprimere rammarico, frustrazione, tristezza, quando qualcosa non funziona come desiderato o non ha funzionato prima. O quando vogliamo dimostrare che qualcosa non è come ci aspettavamo, o come vorremmo.

I wish I knew what to do about the problem. – al problema. I wish I knew what to do about the problem. – I wish I knew what to do about the problem. – E ‘un peccato che non sapevo cosa fare con questo problema (e mi dispiace).

I wish you didn’t have to go so soon. – così presto. I wish you didn’t have to go so soon. – I wish you didn’t have to go so soon. – Peccato che dovete andare.

I wish I hadn’t said it. – I wish I hadn’t said it. – Mi dispiace di aver detto.

I wish I had studied harder at school. – I wish I had studied harder at school. – Vorrei che non ho studiato sodo a scuola.

Ora prestare attenzione alla forma temporale del predicato nelle frasi complesse clausola subordinate con I wish Questo può essere uno qualsiasi degli eventi, azioni, nulla nel presente o nel futuro, o le opere del passato. Nel primo caso, quando I wish useremo il semplice passato — Past Simple a volte Past Continuous se le fasi del processo mostrati; mentre il secondo — il passato prossimo Past Perfect Ricevo tali algoritmi unici: I wish I did (didn’t) e I wish I had done (hadn’t done) Pronomi inglese in proposizioni subordinate con I wish naturalmente, possono essere diversi, a seconda di chi o che cosa è in gioco.

I wish I spoke Italian. – I wish I spoke Italian. – Mi dispiace, non parlo italiano.

I wish I was on a beach. – I wish I was on a beach. – E ‘un peccato che non ho in spiaggia.

I wish it wasn’t raining. – I wish it wasn’t raining. – E ‘un peccato che la pioggia.

I wish you weren’t leaving tomorrow. – I wish you weren’t leaving tomorrow. – Peccato che si sta lasciando domani.

I wish I hadn’t eaten so much. – I wish I hadn’t eaten so much. – Vorrei aver mangiato troppo.

I wish I had brought my camera. – I wish I had brought my camera. – Mi dispiace non ho preso una macchina fotografica.

I wish I had seen him. – I wish I had seen him. – Mi dispiace non l’ho visto.

I wish he hadn’t painted the door. – I wish he hadn’t painted the door. – E ‘un peccato che dipinse porta.

Si spera, ora capisco le offerte I wish più facile. Per ulteriori abilmente utilizzare tale proposta può essere memorizzata una volta per tutte con il disegno I wish ignorando le sfumature in ogni caso. Ad esempio:

  1. I wish I could do smth / I wish I could have done smth — Mi dispiace, non posso farlo; Mi dispiace che non potevo farlo.

    I wish I could go to the party. – I wish I could go to the party. – E ‘un peccato che non posso andare alla festa.

    I wish I could have gone to the party. – festa. I wish I could have gone to the party. – I wish I could have gone to the party. – Mi dispiace che non potevo venire alla festa.

  2. I wish…would — che usiamo quando vogliamo lamentare la situazione, esprimere il loro malcontento, impazienza e irritazione. Vogliamo davvero cambiare qualcosa, ma, purtroppo, sono rimasti intatti.

    I wish you would stop smoking! – I wish you would stop smoking! – E ‘un peccato che non si può smettere di fumare! (Fuma, e non mi piace).

    I wish it would stop raining! – I wish it would stop raining! – Sì, ma quando smette di piovere! (Vorrei che fosse finita, ero impaziente).

    I wish she’d be quiet. – I wish she’d be quiet. – Sì, ma quando stai zitto! (Lei chiacchiera incessantemente, e mi irrita).

 

Grammatica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>