In Grammatica By Catherine

Preposizioni di luogo in inglese : at, in, on

Regole di utilizzo preposizioni di luogo in lingua inglese non è tanto ed è per questo che non mi ricordo così difficile come potrebbe sembrare a prima vista, e ancor di più se non si va nei dettagli e ogni sorta di eccezioni, che è famosa per la lingua inglese. Ma questo non è il nostro caso con voi, motivo per cui i dettagli per essere! Propongo di capire la complessità di utilizzo preposizioni at in on che questa volta sarà collegato alla posizione. Questo argomento ha bisogno di un’attenta valutazione sulla base del fatto che molto spesso la scelta tra un pretesto o un altro dipende solo dal contesto, o meglio alla nostra vista su questo o quel luogo. Quindi, prendere in considerazione alcune regole ed esempi.

  1. At
    • Questa giustificazione è di solito utilizzato quando si parla di un luogo particolare, il punto o punto di riferimento piuttosto che territorio o area nel suo complesso:

      There were a lot of people at a conference. – convegno. There were a lot of people at a conference. – There were a lot of people at a conference. – Alla conferenza c’erano molte persone.

      I met him at Jack’s party. – I met him at Jack’s party. – L’ho incontrato a una festa a Jack.

      Le proposte at a conference e at Jack’s party si riferiscono a luoghi specifici.

    • Possiamo usare questa scusa con la città, vale a dire i nomi di istituzioni o eventi che si verificano in città. Al fine di chiarire questo uso della preposizione at mi propongo di prendere in considerazione diverse coppie di frasi:

      There were a lot of artistic people at Dublin Theatre Festival. – Dublin Theatre Festival. There were a lot of artistic people at Dublin Theatre Festival. – There were a lot of artistic people at Dublin Theatre Festival. – Al festival di Dublino ho avuto un sacco di persone creative.

      There are a lot of artistic people in Dublin. – Dublino. There are a lot of artistic people in Dublin. – There are a lot of artistic people in Dublin. – A Dublino, un sacco di persone creative.

      Penso che la differenza di significato è evidente: nel primo esempio, il Dublin si riferisce al nome del festival Dublin Theatre Festival nel secondo esempio, stiamo già parlando della città. In questo modo, un particolare tale apparentemente minore, come pretesto, può cambiare il senso dell’intera frase!

      Ecco un altro esempio a riflettere:

      I study at Edinburgh. – I study at Edinburgh. – Sono uno studente presso l’Università di Edimburgo.

      I study in Edinburgh. – I study in Edinburgh. – Sono a Edimburgo.

      Usando la scusa at prima frase, ci permette di utilizzare il nome della città, riferendosi alla scuola, il cui nome completo è The University of Edinburgh Utilizzando una scusa in secondo esempio, stiamo parlando solo per la città.

    • Abbiamo anche utilizzare questo pretesto per parlare delle varie organizzazioni (di solito con il nome dell’organizzazione):

      She works at Gucci. – She works at Gucci. – Funziona in Gucci.

      Ma allo stesso tempo, parlando direttamente al luogo dove qualcuno lavora, usa la preposizione in confrontiamo alcuni suggerimenti:

      She works at River Island. – She works at River Island. – Funziona nel River Island.

      She works in a shop. – She works in a shop. – Si lavora in un negozio.

      Anche se entrambe le proposte di cui stiamo parlando dello stesso luogo, nella prima frase, ci concentriamo la nostra attenzione sulla società, nel secondo caso — il lavoro in loco.

      Si prega di notare: dovrebbe dire work on a farm ma work in a factory

    • Utilizzare la preposizione at parlando di edifici, quali, per esempio, at the dentist’s at the supermarket at school at the shop etc In questi casi, quando si parla di questi luoghi come su alcuni punti o orientirah.Ispolzuyte scusa in se si vuole sottolineare il fatto che qualcuno o qualcosa è all’interno dell’edificio:

      I stopped at the shop on my way home. – di casa. I stopped at the shop on my way home. – I stopped at the shop on my way home. – Mi sono fermato al negozio sulla strada di casa. (c’è un negozio solo un punto sulla strada di casa)

      It was raining, so I decided to shelter in the shop. – rifugio nel negozio. It was raining, so I decided to shelter in the shop. – It was raining, so I decided to shelter in the shop. – E ‘stata la pioggia, così ho deciso di nascondersi nel negozio. (importante è il fatto che sono andato in edificio stesso)

    • Molto spesso at esso utilizzato prima dei nomi degli edifici in casi in cui è importante non dell’edificio stesso, ma piuttosto l’azione che si svolge:

      I was at the cinema yesterday. – I was at the cinema yesterday. – Ieri ero in una sala cinematografica.

      I eat at KFC on Mondays. – I eat at KFC on Mondays. – Ho mangiato al KFC il Lunedi.

    • Utilizzare la preposizione at indirizzi precedenti:

      Their shop is at 35 Park Road.

      • Ma non zybyvayte che immediatamente prima del nome della strada, usando il pretesto on entrambi in

        The shop is on / in Park Road.

      • A volte si può trovare impiego della preposizione on in una lunga conversazione per le strade o strade:

        My car broke down on the Melbourne Highway.

    • È inoltre possibile utilizzare la scusa at prima del nome della via, nel caso, se si parla di stabilimento, che si trova su questa strada:

      The ministers are meeting tomorrow at Downing Street. – The ministers are meeting tomorrow at Downing Street. – Domani sarà una riunione dei ministri a Downing Street. (non stiamo parlando della stessa strada, e la residenza ufficiale del Primo Ministro della Gran Bretagna, che si trova su questa strada)

      • Parla on Wall Street il che significa l’istituto finanziario si trova in questa strada.
    • La preposizione at viene utilizzato anche con il verbo arrive

      We arrived at the airport in time.

      • Parlando in arrivo in una grande città, utilizzare la preposizione in

        The train arrives in New York at 10.30.

    Come potete vedere, il maggior numero di regole riguarda l’uso della preposizione è at abbiamo anche esaminato i singoli casi di uso delle preposizioni in e on dal momento che differenze nel loro uso è visibile quando si confrontano il numero di proposte per aggiungere un po ‘a sinistra.

  2. On
    • La preposizione on dovrebbe essere usato quando si parla della posizione degli oggetti nello spazio, quando questo stesso argomento in contatto con una superficie piana on the ceiling on the wall on the floor etc
    • Oppure, quando percepiamo questo spazio in una linea retta, ad esempio, quando si parla del fiume o sulla strada:

      They built the house on the Humber River.

    • E ‘anche una scusa on viene usato quando si parla dei movimenti del bus, treno, aereo.
      • Parlando di viaggiare in auto o in taxi, utilizzare la preposizione in
      • È inoltre possibile utilizzare la preposizione in se si vuole sottolineare il fatto che qualcuno o qualcosa è solo all’interno del veicolo (in questo caso, la scusa può essere utilizzato con qualsiasi tipo di veicolo) .Sravnite questi suggerimenti:

        He always looks through his papers in the taxi. – taxi. He always looks through his papers in the taxi. – He always looks through his papers in the taxi. – Ha sempre visualizzare i documenti in un taxi.

        English people read newspapers everywhere, even on the bus. – bus. English people read newspapers everywhere, even on the bus. – English people read newspapers everywhere, even on the bus. – Gli inglesi lettura dei giornali in tutto il mondo, anche sul bus.

        He was already in the train when I arrived. – arrivato. He was already in the train when I arrived. – He was already in the train when I arrived. – Era già sul treno, quando sono arrivato.

  3. In
    • La preposizione in uso nel parlare della posizione dell’oggetto all’interno di un altro oggetto o più nello spazio tridimensionale (dove l’oggetto è circondata su tutti i lati):

      Let’s go for a walk in the woods.

      My keys are in my bag.

Beh, spero, le principali differenze tra l’uso di preposizioni di luogo che avete imparato, diamo prova le vostre conoscenze con un piccolo test.

 

Grammatica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>