In Grammatica By Catherine

La grammatica di inglese parlato. Parte 1

Quello che la gente pensa, «cresciuto» nella grammatica classica di vedere una tale proposta: He shouldn’t’ve done it O è questo: Where does she live, that girl? Molto probabilmente, penserà che è assolutamente errata la riduzione nel primo caso e la mancanza di conoscenza di ordine delle parole nel secondo. Ma questo non è vero. Il fatto è che l’inglese moderno è estremamente ricco, non solo lessicale, e le strutture grammaticali. E anche se non sono la norma, ma riflettono le moderne tendenze del linguaggio e quante persone dicono veramente.

Va notato che il fenomeno vedere tutti parlato grammatica sarebbe molto difficile all’interno di un articolo. Pertanto, vi offriamo la prima parte di una serie di articoli sul tema. E in essa si analizza il seguente: riduzione contraction l’omissione ellipsis inserire insert un’introduzione e un tag preface and tag

. Contraction . Contraction

Contraction — tagliare. Questo fenomeno è abbastanza usuale e comprensibile in molti casi. Ad esempio, can’t = cannot don’t = do not I’m = I am e m D. E ‘noto che la riduzione del -.. Stile firmare colloquiale, tuttavia le forme di cui sopra sono normali, cioè E., Il loro uso non è in contrasto con le norme generalmente stabilite di grammatica. Secondo le «regole di conversazione,» possiamo combinare con ausiliari modali, anche con la particella negativa not

Mike couldn’t’ve known about it. – Mike couldn’t’ve known about it. – Mike non poteva sapere.

You shouldn’t’ve gone there. – You shouldn’t’ve gone there. – Non avresti lì.

Colloquialmente, possiamo utilizzare anche una riduzione della presenza del soggetto, espressa da più nomi.

Mark and Jenny’ve passed the exam. – Mark and Jenny’ve passed the exam. – Mark e Jenny ha sostenuto l’esame.

The President and his team’re going to the summit. – vertice. The President and his team’re going to the summit. – The President and his team’re going to the summit. – Il presidente e la sua squadra vanno al vertice.

Ellipsis. Omissione

Ellipsis — i puntini di sospensione, l’omissione di qualsiasi parte del testo o la costruzione grammaticale. Questo fenomeno è abbastanza popolare nel linguaggio colloquiale come «salvare» la parola, e di conseguenza — il che rende più fluida. Ellipsis sta abbassando le parole in una conversazione, se si conserva la dichiarazione. Molto spesso, l’omissione accade con le parole all’inizio della proposta o non lontano da esso.

Abbassamento membro Offerta completa Offerta ellittica
Il verbo ausiliare How are you doing — Come stai? How you doing — Come stai?
Il soggetto + be / will I’m alright, thanks — Sto bene, grazie.

I’ll see you later — Ci vediamo dopo.

I’m not sure about that — Non ne sono sicuro.

Alright, thanks — Beh, grazie.

See you later — A presto.

 
Not sure about that — Non ne sono sicuro.

Parti della forma interrogativa (spesso con i verbi see hear think Are you going with us — Vieni con noi?

Would you like some lemonade — Vuoi un po ‘di limonata?

Do you want some water — Vuoi un po ‘d’acqua?

Have you got a little time — Avete un po ‘di tempo?

Do you like it — Ti piace?

Going with us — Si va con noi?

 
Some lemonade — Lemonade?

 
 
Want some water — Vuoi un po ‘d’acqua?

Got a little time — C’è un tempo?

Like it — Come?

Sostantivo I mustn’t complain — Non dovrei lamentarmi.

I don’t know — Non lo so.

Mustn’t complain — Non si lamentano.

Don’t know — Non lo so.

Articolo The delivery man’s here — Corriere qui. Delivery man’s here — Corriere qui.
It / there It might get colder tomorrow — Domani potrebbe essere freddo.

Is there anybody — C’e ‘qualcun altro?

Might get colder tomorrow — Domani potrebbe essere freddo.

 
Anybody there — C’è qualcuno?

Attenzione! A causa della mancata corrispondenza di strutture grammaticali e fenomeni in russo e inglese, la differenza tra le frasi piene ed ellittiche non sono sempre visibili nella traduzione, che a volte non può essere letterale.

E ‘possibile anche se le parole alla fine, in particolare nella risposta breve.

Will you be at the meeting? – Will you be at the meeting? – Sarai in occasione della riunione?
I should be (I should be at the meeting) . – riunione). I should be (I should be at the meeting) . – I should be (I should be at the meeting) . – Must.

Are you singing at the gala concert? – Are you singing at the gala concert? – Canti in un concerto di gala?
I hope to (I hope to sing at the gala concert) . – al concerto di gala). I hope to (I hope to sing at the gala concert) . – I hope to (I hope to sing at the gala concert) . – Lo spero.

Insert. Inserire

Insert — inserire una parola o espressione che viene utilizzato in discorso (ma non scrivere) ed esegue alcune funzioni comunicative (pensando ad alta voce, l’accento, l’armonia e così via D..). Inserimento di solito aiuta suono discorso più uniformemente e logicamente.

Esempio di inserimento Scopo di impiego Esempi
Well L’espressione di dubbio o di pausa prima di tornare al tema di precedenti discussioni. Well, I haven’t been there yet — Beh, io non sono ancora stati lì.
Right Attirare l’attenzione, la convinzione che l’ascoltatore accetta di parlare. Right. Can you switch off your phones, please Right. Can you switch off your phones, please — Quindi, non si poteva spegnere i loro telefoni?

You’re OK, right — Va tutto bene, eh?

I mean Parafrasi, spiegazione, un chiarimento. I speak this language, I mean, English — Posso parlare la lingua, voglio dire inglese.
You know La convinzione è che l’ascoltatore capisce che cosa è in gioco. I really liked French cuisine, you know, frogs’ legs and so on — Ho davvero apprezzato la cucina francese, si sa, cosce di rana, e così via.
OK Di solito è in piedi alla fine dell’enunciato. La convinzione è che l’ascoltatore è d’accordo con quanto sopra. See you at 5, OK — Ci vediamo a 5, va bene?
Now Cambiando argomento, o tornare all’argomento precedente. That was interesting. Now, who wants to listen to another story That was interesting. Now, who wants to listen to another story — E ‘stato interessante. Ora, chi vuole ascoltare un’altra storia?
Like Pausa, un’indicazione che l’istruzione non è stata completata, e dovrebbe essere più informazioni sull’argomento. I didn’t join them because it was, like, dangerous — Non sono andato con loro, perché era, beh, pericoloso.

Inserti possono essere utilizzati non solo parlare, ma anche l’ascoltatore per uno scopo particolare.

There’s been another bank robbery. – There’s been another bank robbery. – E ‘stata un’altra rapina in banca.
Really? – Really? – Davvero? (scatola utilizzato per dimostrare interesse per l’oratore)

I’m sick and tired of his behaviour. – I’m sick and tired of his behaviour. – Sono stufo con il suo comportamento.
Uh huh. – Uh huh. – Beh, sì. (Box ascoltatore usato per la prova di tolleranza, comprensione di quello che dice il suo compagno)

Preface and tag. Introduzione e tag

Preface -. Parola introduttiva o una frase Tag — tag — parola (frase) seguendo le principali dichiarazioni. Entrambi i fenomeni sono usati per fare in modo che l’ascoltatore deve andare i nostri pensieri, capire quello che diciamo.

That night club, what’s it called? – That night club, what’s it called? – Che un night club, come viene chiamato? (esempio della frase introduttiva)

What is she doing, that girl? – What is she doing, that girl? – Che cosa fa, la ragazza? (Esempio tagged)

La frase introduttiva o la parola può essere utilizzato anche per introdurre un nuovo argomento.

Ireland, what a lovely country it is! – Ireland, what a lovely country it is! – Irlanda, what a wonderful country!

Ora diamo visualizzazioni video English Grammar Lesson: Colloquial or Formal È possibile trovare esempi di fenomeni che abbiamo sopra considerato.

E ora ci proponiamo di superare il seguente test:

 

Grammatica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>