In Discenti By Natalia

Fare una presentazione in inglese facilmente e splendidamente

Avete mai fatto una presentazione? Se sì, come spesso si fa a fare la presentazione e per chi? In caso contrario, quando è stata l’ultima volta che ha visto una presentazione? Ti piace? Credo che a prescindere dalla risposta, non si dispiace per migliorare le loro competenze in questo settore e, inoltre, sarà lieto di apprendere che lingua è meglio usare, soprattutto se la presentazione in inglese.

Da dove cominciare?

Ci sono quattro aspetti principali di una presentazione di successo. In primo luogo, è il testo della presentazione, e in secondo luogo, si sta lavorando su prestazioni, in terzo luogo, esso è il flusso del materiale di presentazione. E, infine, in quarto luogo, dobbiamo ricordare i segreti che vi aiuterà a diventare un oratore pubblico fiducioso.

Quando si spendono una presentazione, è importante capire che questo processo di discussione e di dialogo con il pubblico. Avete informazioni, fatti, analisi, il concetto che si vuole trasmettere a chi ascolta. Cioè, all’inizio della presentazione deve essere chiaramente definito idea di ciò che verrà presentata in seguito. Hai bisogno di catturare l’attenzione degli ascoltatori. Dopo tutto, siamo tutti impegnati, abbiamo tutti i loro affari, il lavoro, i bambini, e così via. Così, il vostro lavoro di relatore — generare interesse per l’argomento della sua presentazione. Questo ci aiuterà a supporti visivi, foto e altro ancora. La cosa principale nella presentazione — non sei tu, come giornalista. La cosa principale — è il tuo pubblico, e poi, con quali pensieri e sentimenti che lasciano la presentazione. Questo è il vostro obiettivo.

E per realizzarlo, è necessario raccogliere tutte le possibili fatti, storia, statistiche e dati. Più specifico è il vostro rapporto, maggiore è l’efficienza. La parte principale della presentazione dovrebbe consistere non solo dei fatti. Provate a diversificare le sue piccole macchie di storie per facilitare la transizione da un fatto all’altro.

Provato il suo discorso. Assicurarsi di fornire treno, cercare di mantenere entro il tempo assegnato. E dopo ogni prova la vostra fiducia crescerà. Coltivate il vostro stile. Qualcuno che ama intrattenere il pubblico, qualcuno gesticolando. Nel corso delle prove trovare il tuo stile in cui si sono confortevoli.

E ora per il lessico

Presentazione orale spesso comprende un vocabolario meno formale che in scrittura accademica. Diamo un’occhiata alle componenti della presentazione e il più utilizzato nelle stesse parole e frasi.

L’introduzione di relatore

  1. Let’s welcome Maria Lopez, who is going to talk to us today on the subject of “ This year sales overview ” . (Si prega di accogliere Maria Lopez, che oggi ci parlano sul tema «Presentazione di vendite di quest’anno.»)
  2. Now let me call on Rita to give / make her presentation. Rita, thank you. / fare la sua presentazione. Now let me call on Rita to give / make her presentation. Rita, thank you. Now let me call on Rita to give / make her presentation. Rita, thank you. (E ora vorrei invitare Rita da segnalare. Grazie, Rita.)
  3. I’d like to introduce Dr. Williams, who’s going to address the topic of “ Modern trends in psychology ” . I’d like to introduce Dr. Williams, who’s going to address the topic of “ Modern trends in psychology ” . (I vorrebbe introdurre il dottor Williams, che ha richiamato l’attenzione sul tema «Le attuali tendenze in Psicologia»).
  4. OK, thank you everybody. Now, Mrs. Anna Lawson is going to present her analysis to us. OK, thank you everybody. Now, Mrs. Anna Lawson is going to present her analysis to us. (Beh, grazie a tutti. E ora la signora Anna Lawson ci presenterà la sua analisi.)

Rapporto Inizio

“ In this analysis I would like to focus on latest developments in social marketing. I will speak for about 40 minutes, to leave time for questions and comments. Please, feel free to interrupt if you have any questions or want to make a comment. ”
«In questa analisi, vorrei mettere a fuoco gli ultimi sviluppi in marketing sociale. Farò una relazione entro circa 40 minuti, per lasciare tempo per le domande e commenti. Non esitate a interrompermi se avete domande o commenti. »

“ First let me give a short outline of the contemporary situation regarding intellectual property rights. After that I would like to raise a few issues regarding Internet ads. I will try to leave time for questions at the end. ”
«Prima di tutto, mi permetta di introdurre brevemente delinea l’attuale situazione in materia di diritti di proprietà intellettuale. Dopo di che vorrei discutere alcune domande sulla pubblicità online. Cercherò di lasciare tempo alla fine per le domande. »

“ I would like to begin by analyzing some recent studies of media strategy. You will be given handouts; also there are some spare copies here if you need them. ”
«Vorrei iniziare con l’analisi di numerosi studi strategia mediatica. Riceverai hendauty ¹ inoltre ci sono alcune copie in più se è necessario. »

“ In this presentation I will be giving you some understanding of the subject for my dissertation. I will do my best not to go over time and keep to 20 minutes. ”
«In questa presentazione, vi spiegherò il tema della sua tesi. Cerco di fare la mia dichiarazione non superare i 20 minuti. »

¹ abstracts, lezioni, dispense ascoltatori.

Alcune frasi per mezzo e fine del rapporto

Speriamo che, nella preparazione della presentazione vi sarà l’espressione di seguito.

Now let’s turn to the problem of corporate social responsibility. E ora diamo un’occhiata al tema della responsabilità sociale delle imprese.
Moving on, I would like to look at the questionnaire results in more detail. In seguito, mi piacerebbe uno sguardo più dettagliato i risultati del sondaggio.
I also want to talk about media strategy, but I’ll come back to that later. Vorrei anche parlare della strategia mediatica, ma tornerò più avanti su questo.
I’d just like to go back to the bar chart on the previous slide. Mi piacerebbe tornare al precedente gistotramme diapositiva.
Anyway, getting back to/to return to the question of inflation, let’s have a look at the Chinese economy. In ogni caso, tornando al problema dell’inflazione, guardiamo l’economia cinese.
The results turned out to be amazing. I feel the research was worthwhile. I risultati sono stati sbalorditivi. Credo che lo studio è stato proficuo.
I will skip the next slide, as time is (running) short. Mi mancherà la diapositiva successiva, come il tempo è poco.
To sum it up, global warming has reached its critical point. That’s all I had to say. Thank you for your attention. In sintesi, il riscaldamento globale ha raggiunto un punto critico. Questo è tutto quello che volevo dire. Grazie.
Well, I will stop here, as I have no time left. A questo punto finirò, come il tempo è scaduto.
Are there any questions, comments or suggestions? Please, feel free to ask. Eventuali domande, commenti o suggerimenti? Si prega di chiedere, non esitate.

Per capire la chiarezza

Senza dubbio, per la presentazione di qualità avete bisogno di ausili visivi visual aids Naturalmente, è necessario conoscere il loro «faccia» in inglese. Quindi, fare conoscenza: a flip chart (flip chart, collegato a una guida), a marker pen (marcatore), a monitor (Monitor), an OHP (in testa (lavagna luminosa)), pointer (puntatore), remote control (a distanza di controllo), screen (lo schermo), slide projector (lavagna luminosa), a slide (scivolo, scivolo), DVD player whiteboard (scheda bianca (su cui scrivere le penne)).

In una dimostrazione di presentazioni sono spesso utilizzati per illustrazioni informative. Alcuni dei loro nomi può essere fuorviante. Considerare loro di evitare confusione in futuro.

  1. A graph (grafico)
    1. a vertical axis (asse verticale)
    2. a horizontal axis (asse orizzontale)
    3. a curve (linea)
    4. a dotted line (linea tratteggiata)

  2. A table (vedi tabella)
  3. A bar chart (istogramma, grafico a barre)
  4. A pie chart (grafico a torta)
    1. a shaded area (area ombreggiata)
    2. a segment (segmento, il settore)

  5. A scatter chart (scatter plot; dispersione)
    1. a broken line (linea tratteggiata, linea tratteggiata)

  6. A diagram (grafico, diagramma)
  7. A pictogram (icona)

E per quanto riguarda i numeri?

E ‘possibile che si dovrà chiamare alcuni numeri. Diamo un’occhiata alle opzioni più utilizzate più di frequente.

a third ½ a half ¾ three quarters two thirds
0.05
nought [n ɔ t] point O [ u] five
6.25
six point two five
15-20%
fifteen to twenty percent
<90% less than ninety percent
60 x 3
sixty times three
150-40
a hundred and fifty minus forty
33 ÷ 3
thirty-three divided by three
1: 4
a ratio of one to four
575
five hundred and seventy-five
1.001
one thousand and one
65,935
sixty-five thousand nine hundred and thirty-five
7.896.324
seven million eight hundred and ninety-six thousand three hundred and twenty-four

Inoltre, nella presentazione, è possibile chiamare i numeri arrotondati. E invece di dire, per esempio, 48.725%, si può concludere questo numero, dicendo che «circa il 50%» come segue:

  • about 50%
  • approximately 50%
  • in the region of 50%
  • roughly 50%
  • some 50%

Poche parole durano

E qui si è giunti, in questo momento tanto atteso della presentazione. Cercate di arrivare 15-20 minuti di anticipo in modo da poter vedere una stanza o corridoio, che si terrà la presentazione, controllare l’attrezzatura, se necessario. Questo vi aiuterà a ottenere conoscere la situazione e per rilassarsi un po ‘. Per te, si può preparare in anticipo una lista di tutto il necessario per prendere la presentazione, per non dimenticare qualcosa di importante.

Provate a pubblicare il tuo presentazione sinistra tempo per le domande. Per voi è importante che tu capisca. Pertanto, sarà interessante per rispondere alle domande. Se il tempo ancora a sinistra, di farci sapere il tuo indirizzo e-mail o numero di telefono per gli studenti possono contattarti se hanno delle domande.

Così, dietro la presentazione. E ‘il momento per le recensioni. Molti non piace loro, come stanno lottando per far fronte a critiche. Ma questo — critica costruttiva. Essa vi aiuterà a diventare un oratore migliore.

Incoraggiare e ispirare il tuo pubblico, non solo in russo, ma anche in inglese. Vi auguro presentazioni di successo in lingua inglese.

 

Discenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>